Torta salata con lenticchie e cotechino

Ricetta creata da Torta salata con lenticchie e cotechino
Torta salata con lenticchie e cotechino
Vota
Media0

Presentazione

La torta salata con lenticchie e cotechino é un brillante esempio di creatività nella cucina casalinga. Il cenone di Capodanno prevede infatti tra le sue pietanze la preparazione di questi due alimenti, attribuendogli un significato ben augurante per il nuovo anno che arriva. Nonostante questo uso consolidato ormai nel tempo, é molto frequente che dall'abbondanza di cibi serviti in tavola si generino un quantitativo di avanzi da riciclare e smaltire nei pasti successivi.

Questa ricetta é la chiave giusta per rielaborare un piatto simbolo in Italia in chiave più moderna e sfiziosa, un modo semplice e ricco di gusto che susciterà entusiasmo nei vostri commensali, nonostante l'opulenza delle tavole imbandite nel periodo di Natale. Vi sveleremo alcuni pratici consigli per la preparazione di questa torta salata che potrete servire anche come piatto unico per una cena veloce e gustosa.

Nella versione qui proposta verrà utilizzata la pasta sfoglia ma, a vostro piacimento, potrete tranquillamente servirvi di pasta brisée, frolla salata o pasta di pane. Usate quindi quel che é disponibile in frigo: otterrete comunque un ottimo risultato, soprattutto con un tocco di cremosità grazie all’utilizzo del Certosino Galbani. Inoltre, se avete voglia di dilettarvi in cucina e al posto del piatto unico per cena volete realizzare uno sfizioso antipasto, anziché servirvi della teglia rotonda utilizzate quella per muffin e servirete dei bellissimi mini sformati.

Tenete a portata di mano, una teglia da forno da 26cm circa di diametro, una ciotola, una forchetta, un coltello e un pennello da cucina.

Facile
4
35 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 300g di lenticchie cotte
  • 200g di cotechino cotto
  • 2 patate media grandezza
  • 2 uova
  • 100g di Certosino Galbani
  • un pizzico di sale

Preparazione

Per prima cosa rivestite la teglia con il rotolo di pasta sfoglia, posizionandola con la carta forno presente nella confezione e bucherellate il fondo servendovi dei rebbi della forchetta.

Dedicatevi dunque alla preparazione del ripieno.

In una ciotola schiacciate le patate che avrete precedentemente lessato in abbondante acqua salata e pelato.

Sbattete a parte le uova con un pizzico di sale e aggiungetele alle patate, avendo cura di tenerne da parte un cucchiaio.

Incorporate il Certosino e mescolate fino a ottenere una consistenza cremosa.

Tagliate il cotechino e unitelo al ripieno insieme alle lenticchie.

Una volta ottenuta la consistenza desiderata versate nella teglia, disponete il ripieno in maniera uniforme e ripiegate i bordi di pasta sfoglia. Spennellate la superficie con un cucchiaio d'uovo che avrete tenuto da parte e infornate a metà altezza a 180°C in forno statico preriscaldato per 25 minuti circa.

Per essere certi della cottura, verificate la doratura della sfoglia. Servitelo ancora caldo.

Scopri di più