Yogurt GalbaniPresenta

Torta 7 vasetti

Ricetta creata da Galbani
Prova con
Yogurt Magro
Yogurt Magro
Vota
Media0

Presentazione

Avete voglia di qualcosa di dolce, ma non avete molto tempo? Magari siete in vacanza e non avete a disposizione una cucina molto attrezzata? Non vi preoccupate, la Torta 7 vasetti allo yogurt potrebbe essere la ricetta facile e veloce che fa al caso vostro.

Tra i dolci ideali per la prima colazione o per l'ora del tè, simile al plumcake allo yogurt, uno dei più facili da realizzare è proprio la torta 7 vasetti, che deve il suo nome all'unità di misura utilizzata per gli ingredienti necessari.

Non ci sarà infatti bisogno della bilancia, basterà pesare le quantità necessarie con l'utilizzo del solo vasetto da 125 g di Yogurt Magro Galbani, uno dei protagonisti di questa fantastica ricetta.

Si avranno in totale 7 vasetti tra zucchero, farina e olio di semi, senza contare le immancabili uova, e il risultato sarà una torta perfetta per una merenda soffice e golosa.

Ecco a seguire tutti i passaggi per la preparazione di una deliziosa torta 7 vasetti, che potete personalizzare con l'aggiunta di gocce di cioccolato, granella di nocciole o aroma di limone.

Facile
6
55 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  1. 250 g di farina
  2. 125 g di fecola di patate
  3. 250 g di zucchero
  4. 125 g di Yogurt Magro Galbani
  5. 125 ml di olio di semi
  6. 3 uova
  7. 1 bustina di lievito per dolci
  8. 1 bustina di vanillina
  9. zucchero a velo q.b.

Preparazione

Facilissima da preparare la buonissima torta 7 vasetti allo yogurt è uno dei dolci da colazione ideale per tutta la famiglia, bambini* compresi. Potete realizzare inoltre, numerose e golose varianti per tutte le occasioni, anche quelle più speciali.

01

Per realizzare la torta 7 vasetti, rompete le uova in una terrina, aggiungete lo zucchero e montate gli ingredienti con una frusta elettrica fino a ottenere un composto chiaro e gonfio.

02

 Aggiungete lo Yogurt Magro Galbani, l'olio di semi e la bustina di vanillina e mescolate bene il tutto.

03

Infine, incorporate la farina e la fecola di patate precedentemente setacciate e la bustina di lievito.

04

A questo punto, foderate uno stampo a cerniera con della carta forno, versatevi dentro l'impasto preparato e livellate bene la superficie aiutandovi con una spatola.

05

Cuocete la torta 7 vasetti in forno statico preriscaldato a 180° per circa 35-40 minuti.

06

Una volta pronta, aprite la cerniera, lasciatela raffreddare e spolverizzatela con lo zucchero a velo.

Varianti

La torta 7 vasetti allo yogurt è un dolce facile da preparare e potete realizzarlo in tantissime varianti.

Potete arricchire la ricetta con della frutta fresca, ad esempio, aggiungendo delle fragole e sostituendo lo yogurt bianco con uno alla fragola. Fate lo stesso con una banana, o con dei frutti di bosco. Sbizzarritevi e usate i gusti di yogurt che preferite.

Se desiderate una merenda davvero golosa potete provare la versione al cioccolato. Sostituite un vasetto di farina con uno di cacao amaro in polvere e aggiungete alla fine anche delle gocce di cioccolato. Per un gusto più fresco potete invece utilizzare della farina di cocco.

Se invece gradite un sapore delicatamente rustico, provate ad utilizzare della farina integrale e per una torta ancora più profumata, aggiungete della scorza grattugiata di limone e arancia.

Una variante davvero curiosa, ideale da servire in un buffet per una festa, oppure come pranzo per una gita fuori porta, è una morbidissima torta 7 vasetti salata, ottima anche per accompagnare un aperitivo originale. Eliminate lo zucchero dalla ricetta e aggiungete all’impasto un vasetto di formaggio grattugiato e un pizzico di sale. Preparatela con ingredienti diversi. Aggiungete delle zucchine saltate in padella con della pancetta, oppure mescolate all'impasto del formaggio e del prosciutto, tagliati a cubetti. Versate in una tortiera rivestita di carta forno e infornate.

Suggerimenti

Per rendere ancora più delicato il sapore della nostra torta 7 vasetti allo yogurt vi consigliamo di utilizzare dell'olio di semi di girasole o di mais.

Se volete ottenere una torta soffice e alta, lavorate a lungo le uova con lo zucchero e aggiungete lo yogurt a temperatura ambiente. Basterà toglierlo dal frigo qualche minuto prima di iniziare la preparazione. Effettuate la cottura preferibilmente in modalità statica e non aprite la porta del forno durante la cottura.

Potete inoltre servire questo dolce in tanti modi diversi. Guarnite la torta con delle confetture, magari alla fragola, ai frutti rossi o ai mirtilli. Provate a farcirla anche con della golosa crema alla nocciola.

Un’altra idea davvero golosa, per stupire i vostri ospiti, è quella di preparare della crema pasticcera, tagliare la torta a pezzetti, sistemarli dentro delle coppe o dei bicchieri, versare sopra la crema e spolverizzate con del cacao amaro. Otterrete così dei dolci al cucchiaio semplici e buonissimi.

Potete usare questa ricetta per preparare anche una sofficissima base per una variante al tiramisù. Dovete soltanto inzuppare le fette di torta nel caffè e guarnire con la crema al mascarpone.

Se desiderate servire questo dolce durante una festa o un compleanno, potete provare a realizzare dei muffin e decorarli con qualche goccia di cioccolato e qualche ciuffetto di panna.

Potete infine realizzare anche dei profumatissimi plumcake allo Yogurt, per una dolcissima colazione in compagnia.

Curiosità

La Torta 7 vasetti è così chiamata per l’uso del vasetto di yogurt come unità di misura per pesare gli ingredienti da utilizzare in questa particolare ricetta. Servono esattamente 7 vasetti per prepararla. Si tratta della tipica e sofficissima torta della nonna facile e veloce, piace a tutti e non necessita dell'uso della bilancia.

Buona e morbidissima, è molto versatile, perché può essere usata come base per torte farcite. Dalle più gettonate alle più audaci e fuori dal comune. Insomma potete lasciar correre la vostra fantasia e il vostro gusto. Farete contenti davvero tutti!

La ricetta non prevede l’uso di burro, che è sostituito dall'olio. Lo yogurt, inoltre, le conferisce un gusto particolarmente delicato e una morbidezza senza pari. Se preferite potete preparare una torta allo yogurt light, per gustare un buon dessert dal gusto leggero senza troppi pensieri.

Lo yogurt è un alimento che ha origini antiche. La parola yogurt deriva dal turco yogurmak che vuol dire addensare e si dice che il primo a parlare della sua esistenza sia stato Plinio il Vecchio, nel I secolo d.C., riferendosi ad esso come latte addensato.

Nella nostra alimentazione, però, è entrato ufficialmente solo nel XX secolo dopo che il microbiologo Stamen Grigorov individuò la presenza al suo interno del Lactobacillus.

Lo yogurt è consumato da solo per colazione o merenda, ma è anche utilizzato tantissimo in cucina per realizzare delle deliziose ricette a base di yogurt.