GalbaninoPresenta

Polenta concia

Ricetta creata da Galbani
Polenta concia
Galbanino. Il tuo genio in cucina!
Vota
Media0

Presentazione

La polenta concia è uno dei tanti modi di portare in tavola in modo originale la polenta. Questo è un piatto tipico della cucina settentrionale e in particolare del Piemonte e Valle D’Aosta. Di questa pietanza non esiste una ricetta precisa, ma tante varianti, soprattutto per quanto riguarda i formaggi da utilizzare. In questa pagina ve ne proponiamo la nostra versione con il Galbanino In Fette e il Gorgonzola D.O.P. Dolcelatte Galbani.

Questi formaggi verranno mescolati all'interno della polenta che con il suo calore li scioglierà. Inoltre la polenta, una volta distribuita nei piatti, verrà ulteriormente insaporita dall'aggiunta del Burro Panetto Santa Lucia fuso. Una pietanza davvero ricca che può essere servita sia come primo o secondo che, in piccole porzioni, come antipasto.  Gustatelo caldo e fumante, soprattutto nelle stagioni fredde. Sorprendete i vostri ospiti con un piatto saporito e gustoso: la polenta concia.

Facile
6
65 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  1. 400 g di farina di mais
  2. 150 g di Galbanino In Fette Galbani
  3. 150 g di Gorgonzola D.O.P. Dolcelatte Galbani
  4. 150 g di Burro Santa Lucia Galbani
  5. formaggio grattugiato q.b.
  6. sale e pepe q.b.

Preparazione

La ricetta della polenta concia non richiede particolari abilità in cucina. Si tratta infatti di un piatto piuttosto semplice da realizzare, soprattutto avendo cura di munirsi dei giusti strumenti: l'uso di una frusta faciliterà notevolmente la preparazione, aiutandovi a servire in tavola una bontà tutta da gustare! Vediamo insieme tutti i passaggi necessari per preparare la polenta concia:

01

Iniziate la preparazione della vostra polenta concia portando a ebollizione l'acqua. Salate e versate a pioggia la farina.

02

Cuocete la polenta a fuoco lento per 50 minuti, mescolando continuamente per evitare la formazione di grumi. Cercate di mantenere la polenta piuttosto morbida (se necessario aggiungete un paio di mestoli di acqua bollente).

03

A fine cottura aggiungete il Galbanino in Fette e il Gorgonzola D.O.P. Dolcelatte Galbani tagliato a lamelle e mescolate energicamente fino a far fondere i due formaggi.

04

Sciogliete il Burro Panetto Santa Lucia e versatelo sulla polenta dopo averla distribuita nei piatti. Completate il condimento con il formaggio grattugiato e il pepe. Servite la polenta concia.

Varianti

La polenta concia è un piatto unico a base di polenta e formaggio, ideale da gustare in inverno durante festosi pranzi in compagnia di tutta la famiglia. Non esiste un'unica ricetta: infatti questo piatto appartiene alla cucina di varie zone come la Lombardia e la Valle D’Aosta, dove si utilizzano formaggi tipici e dal gusto deciso come la toma e la fontina. Per prepararla potrete usare la farina gialla di mais a cui potrete aggiungere anche della farina di grano saraceno oppure la polenta pronta, se non avete molto tempo per realizzare questa ricetta.

Una volta pronta la polenta, potrete mantecarla con il formaggio, così come nella nostra ricetta, oppure utilizzarla per comporre un tortino di polenta e formaggi. Ecco i nostri consigli per questa preparazione: ungete una pirofila e versatevi un primo strato di polenta, aggiungete i formaggi, stendete un altro strato di polenta e un ultimo di formaggi e parmigiano grattugiato. Infine cuocete il composto in forno a 180° per un quarto d’ora.

Grazie al suo sapore avvolgente, la polenta concia risulta ideale per essere accompagnata da gustosi sughi a base di carne e pomodoro, come il classico ragù o un sugo a base di salsiccia. Per realizzare la polenta concia con salsiccia, dovete seguire tutti i passaggi indicati nella nostra ricetta, aggiungendo a fine cottura il sugo a base di salsiccia che avrete preparato in un tegame a parte. Per farlo vi basterà far rosolare in una pentola antiaderente la salsiccia, sfumandola con del vino rosso e aggiungendo la passata di pomodoro. Cuocete il tutto per 15 minuti. Dopo che il sugo si sarà ristretto, spegnete il fuoco e tenetelo da parte. Una volta pronta la polenta, impiattatela e serviteci sopra uno o due cucchiai di sugo, disponendo in cima alla preparazione abbondante Gorgonzola D.O.P Dolcelatte Galbani tagliato a cubetti, insieme ai vostri formaggi preferiti. Mescolate ed amalgamate il sugo con il formaggi, facendoli sciogliere nella polenta.

Se la preparazione della polenta stuzzica la vostra fantasia e avete voglia di sperimentare nuove ricette a base di questo versatile ingrediente, vi consigliamo di dare un'occhiata alla nostra sezione dedicata alle 10 migliori ricette di polenta.

Suggerimenti

Cucinare la polenta concia è un'operazione semplice che vi riscalderà il cuore durante la fredda stagione invernale, magari durante una piacevole vacanza in montagna. Per realizzare la polenta concia al meglio esistono alcuni segreti che vi aiuteranno ad ottenere un composto cremoso e senza grumi.

Uno di questi consiste nell'uso di una frusta da cucina, da usare per mescolare la farina versata a pioggia nell'acqua bollente. Dopo che la polenta inizierà a dare forma ad un composto denso, vi consigliamo di iniziare a girarla utilizzando un cucchiaio di legno, continuando fino al raggiungimento dei tempi indicati sulla confezione della farina da voi scelta.

Uno dei vantaggi principali della polenta concia inoltre, è quello di poter essere presentata in diverse modalità, che vi permetteranno di servire ai vostri amici e ai vostri ospiti piatti di grande effetto, stuzzicanti e ideali anche per aperitivi o buffet. Per realizzare una versione gourmet di polenta concia sotto forma di finger food per esempio, dovete lasciar raffreddare la vostra polenta ancora bollente in una teglia rettangolare, possibilmente alta e stretta. Una volta fredda tagliatela a fettine, e disponetele orizzontalmente in una seconda teglia. Coprite ciascuna fetta con gustosi formaggi, e cuocete in forno fino a quando li vedrete sciogliersi. Servite i quadratini di polenta su un tagliere in legno per dare vita ad un rustico aperitivo di montagna!

Solitamente, la polenta viene accostata a ingredienti di terra, come carni rosse o selvaggina. Il nostro consiglio è quello di non limitarvi a questo tipo di abbinamenti. La polenta concia infatti, può rivelarsi una ricetta adatta ai vegetariani: un modo sfizioso per servirla è quello di abbinarla a dei deliziosi funghi porcini o a delle tipiche verdure invernali.

Curiosità

Anticamente la polenta veniva cotta nel tradizionale paiolo di rame, mescolando la farina con acqua (a cui poteva essere aggiunto anche del latte per rendere il sapore più delicato). Oggi questa viene preparata comodamente in casa, utilizzando una pentola di acciaio e, se non si ha abbastanza tempo, abbiamo a disposizione anche la polenta precotta.

Le tipologie di farine che è possibile utilizzare per cucinare la polenta concia sono diverse. Per realizzare la polenta bramata per esempio, un piatto appartenente alla cultura culinaria del Nord Italia, viene preferita la farina gialla bramata, derivata da una macinazione grossolana del mais.

In Veneto e i Friuli è invece molto diffusa la farina di mais detta "fioretto", ideale per preparare una polenta fluida e cremosa e utilizzarla nella ricetta della polenta pasticciata, la quale prevede un condimento di carne di maiale e funghi.

Una farina molto apprezzata per la preparazione della polenta concia è quella di grano saraceno, protagonista della celebre polenta taragna, un piatto tipico delle lombarde Valtellina e della Val Brembana. Questa farina è caratterizzata da un colore scuro, e conferisce al piatto una consistenza rustica ed un sapore deciso. La polenta taragna è ideale per essere condita con formaggi di media e lunga stagionatura e con abbondante burro fuso.

Cademartori