Santa LuciaPresenta

Pizza al microonde

Ricetta creata da Galbani
Pizza al microonde
Santa Lucia. Lo spirito creativo di Galbani.
Vota
Media0

Presentazione

La pizza , la specialità italiana per eccellenza, può essere cucinata nel proprio forno di casa o in forno a legna. Ma chi ha detto che queste sono le uniche modalità di cottura della pizza? Se avete in casa un microonde e avete voglia di questo piatto stuzzicante, ecco la nostra ricetta che unisce praticità e bontà: la pizza al microonde.

Prepararla è molto semplice, vi basterà impastare la classica base della pizza con acqua, farina e lievito. Noi vi suggeriamo di condirla con la salsa di pomodoro e la Mozzarella Cucina Santa Lucia, perfetta per questo tipo di preparazioni, ma potrete sbizzarrirvi arricchendo la vostra pizza anche con verdure e altri formaggi.

A seconda della tipologia di microonde, scegliete il contenitore (molti microonde forniscono appositamente un piatto crisp) e la cottura più adatta e voilà, avrete pronta la vostra pizza al microonde da portare in tavola. Gustatela insieme ai vostri amici e alla vostra famiglia. Provatela!

La cottura al forno a microonde è perfetta anche con la pizza surgelata. Magari non avete il tempo di fare l’impasto e di aspettare la lievitazione e sia voi che i vostri bambini* desiderate una bella pizza veloce. Potete cuocere perfettamente la pizza surgelata al microonde e renderla buona e croccante come quella mangiata in pizzeria.

Facile
4
30 minuti
1 ora di riposo dell'impasto
Vota
Media0

Ingredienti

Per l'impasto:

 

  1. 200 g di farina 00
  2. 10 g di lievito di birra
  3. 50 ml di acqua tiepida
  4. 10 ml di olio extravergine d'oliva
  5. 10 g di sale


Per il condimento:

 

 

  1. 40 ml di salsa di pomodoro
  2. 100 g di Mozzarella Cucina Santa Lucia Galbani
  3. origano q.b.
  4. sale q.b.

 

Preparazione

Piatto tipico italiano, la pizza è una di quelle pietanze che unisce la famiglia e gli amici in un momento di allegria e convivialità. Non sempre però c’è il tempo di prepararla e cuocerla nel forno di casa. Magari non si ha tempo, o magari si è in vacanza e si ha a disposizione solo un forno a microonde e si desidera fortemente una pizza. La nostra ricetta facile e veloce vi regalerà una pizza profumata e fragrante! Vediamo insieme il procedimento.

01

Iniziate la preparazione della pizza al microonde impastando in una ciotola la farina con l'acqua tiepida e il lievito. Aggiungete, poi, il sale e l'olio extravergine d'oliva.

02

Quando avrete ottenuto un panetto, copritelo con un panno e lasciatelo lievitare per un'ora.

03

Ora stendete la pasta su una tegliada microonde unta con un filo d'olio.

04

Condite la pizza con la salsa di pomodoro, la Mozzarella Cucina Santa Lucia a fette, origano, sale e olio.

05

Cuocete in microonde in modalità combinata per 12 minuti a 250 W, per 14 minuti se invece utilizzate la modalità crisp.

06

Gustate la vostra pizza al microonde.

Varianti

Con l’impasto proposto potete preparare le pizze che desiderate. Date sfogo alla fantasia e guarnite la pizza come più desiderate. Potete preparare una buona pizza capricciosa con olive, prosciutto cotto e carciofi. Pulite i carciofi dalle foglie esterne e prendete il cuore, che è la parte più tenera. Prendete una padella e fate imbiondire uno spicchio d'aglio, con un filo d'olio extravergine d'oliva. Scottate i carciofi per qualche minuto, salate e pepate. Stendete l’impasto sulla teglia del microonde, versate la passata di pomodoro, aggiungete i carciofi e la mozzarella. Infornate e qualche minuto prima della cottura, aggiungete anche il prosciutto a fettine.

Come abbiamo visto, potete preparare voi l’impasto, oppure se non avete la possibilità di farlo, potete comprare al supermercato una confezione di pizze surgelate e cuocerle al microonde utilizzando qualche ingrediente per creare gusti diversi.

Se optate per la pizza surgelata al microonde, acquistate una margherita surgelata da utilizzare come base. Potete farcirla con altra mozzarella e del salame, oppure potete aggiungere delle verdure grigliate per una sfiziosa pizza alle verdure.

Per preparare una variante ai funghi, vi suggeriamo di trifolarli leggermente prima di metterli sulla pizza, per insaporirli maggiormente. Potete usare degli squisiti funghi porcini, anche secchi. Se scegliete quest’ultima opzione, metteteli precedentemente in ammollo. In una padella fate imbiondire uno spicchio d’aglio, strizzate i funghi per togliere l’acqua in eccesso e versateli in padella. Trifolate per qualche minuto e se gradite, sfumateli con un po’ di vino bianco.

Usateli come condimento sulla pizza. Il loro profumo renderà la pizza davvero squisita!

Suggerimenti

La cottura della pizza è un momento delicato. La pizza nasce come cotta su pietra, al forno a legna e nelle cucine degli italiani viene usato il forno elettrico o a gas.

Il microonde viene spesso usato soltanto per riscaldare la pizza del giorno dopo, ma oggi, soprattutto per le esigenze di praticità e velocità questo forno può essere una valida alternativa, per la cottura di diversi piatti. Molti forni a microonde sono adesso forniti del piatto crisp, un piatto in grado di assorbire le microonde e far raggiungere al forno temperature elevate, in grado di cuocere al meglio la pizza e farle raggiungere la croccantezza che le si addice.

Vi sveliamo qualche trucchetto per cuocere al meglio la pizza nel forno a microonde.

Innanzitutto, stendete la pasta in modo che sia leggermente più piccola del piatto che la contiene e ricordate di ungere leggermente il piatto con un filo d’olio. Se volete che la mozzarella resti morbida e filante, aggiungetela giusto qualche minuto prima della cottura.

Se invece volete cuocere una pizza surgelata al microonde, oltre a controllare che entri nel piatto, cercate di toglierla fuori dal freezer almeno un’ora prima di cuocerla, di aggiungere altra mozzarella a quella già presente e di condirla con un filo d’olio e qualche fogliolina di basilico. Toglietela dal forno quando inizierete a vedere la mozzarella friggere.

Curiosità

La pizza è un piatto che a tavola mette tutti d’accordo, ma spesso la vita è frenetica e non si ha tanto tempo per stare dietro ai fornelli. Quella della pizza surgelata al microonde è una soluzione facile, veloce e gustosa che vi permetterà di mangiare una pizza calda e croccante quando volete e dove volete, anche in vacanza.

La pizza surgelata al microonde è perfetta anche come snack, tagliata a tranci e servita come merenda, oppure tagliata a pezzetti e servita come piccoli stuzzichini per un aperitivo.

La pizza non è l’unico piatto che potete cuocere al forno al microonde. Potete ad esempio preparare una sfiziosa focaccia al microonde, alta e soffice, da farcire a piacimento come antipasto, ma anche come piatto unico, magari come pranzo al sacco, per l’ufficio, la scuola, o una scampagnata.

E se vi va qualcosa di dolce e buono, ma non avete tempo? Potete provare a realizzare una morbida e gustosa torta al microonde, a base di yogurt, profumata e perfetta per le vostre colazioni e le vostre merende, da guarnire con crema alle nocciole, crema pasticcera o dolci marmellate alla frutta.

Che siano preparazioni dolci o salate, il microonde può essere un valido alleato in cucina, per tutti coloro che hanno pochissimo tempo, ma non vogliono rinunciare a gustare piatti sfiziosi e gustosi!