Yogurt GalbaniPresenta

Petto di pollo allo yogurt

Ricetta creata da Galbani
Prova con
Yogurt Magro
Yogurt Magro
Vota
Media0

Presentazione

Il petto di pollo è, tra i secondi di carne, uno dei più facili e veloci da preparare. La sua carne dal sapore delicato, lo rende adatto a preparazioni gustose e speziate e a tante cotture diverse e mai scontate.

In padella, al forno, alla griglia, o fritto, il petto di pollo è sempre gustoso e può essere preparato in tanti modi diversi.

Se siete stanchi di preparare le solite ricette di petto di pollo impanato o alla milanese, ecco una ventata di freschezza e di novità: petto di pollo allo yogurt.

Il petto è la parte che tende a rimanere più stopposa, per questo motivo, la marinatura nella salsa allo yogurt manterrà il pollo morbido e succulento.

Questo secondo piatto è unico nell'ambito della cucina italiana, dato che utilizza due ingredienti poco consueti: lo zenzero e lo yogurt.

Lo zenzero col suo sapore agrodolce e leggermente piccante, saprà dare a questo piatto un gusto un po' orientale ed esotico, mentre lo Yogurt Magro donerà corposità e cremosità al vostro petto di pollo allo yogurt.

Potete realizzare questa ricetta facile, in tante varianti diverse. Accompagnatelo con contorni di verdure, o patate. Ideale da preparare se avete poco tempo, è perfetto per un pranzo o una cena in famiglia o con gli amici. È ottimo come base per un’insalata, o perché no anche per un cremoso e speziato risotto.

Facile
4
75 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  • 1 petto di pollo a fette
  • 1 vasetto di Yogurt Magro Galbani
  • olio di semi
  • sale q.b.
  • 1 cucchiaino di zenzero in polvere
  • il succo di mezzo limone
  • pane grattugiato

Preparazione

Il petto di pollo allo yogurt è un piatto buonissimo e facilissimo da preparare. Dovrete solo preparare la marinatura a base di yogurt e far riposare la carne. La panatura e la frittura daranno quel tocco croccante al pollo, e la deliziosa cremina a base di yogurt e zenzero completeranno la ricetta alla perfezione. Queste speciali cotolette delizieranno il palato di tutti! Adesso, vediamo insieme come preparare la ricetta.

01

Iniziate la preparazione del petto di pollo allo yogurt amalgamando in una ciotola lo Yogurt Magro, lo zenzero e il sale.

02

Prendete il petto di pollo e mettetelo a marinare in questa salsa per circa 1 ora in frigorifero.

03

Trascorso il tempo, tirate fuori i vostri petti di pollo e passateli nel pane grattugiato da entrambi i lati.

04

Mettete l'olio a scaldare in padella e, una volta pronto, friggete i vostri petti di pollo.

05

In un pentolino, scaldate la marinata, e fatela addensare leggermente aggiungendo il succo di mezzo limone.

06

Terminata la cottura, servite il vostro petto di pollo allo yogurt ben caldo accompagnandolo con la salsina preparata.

Varianti

Il petto di pollo allo yogurt è un piatto saporito e stuzzicante, che potete preparare in altre gustose e aromatiche varianti per ogni occasione speciale.

Provate il petto di pollo allo zafferano, creando una profumata e buona salsina allo yogurt e zafferano, oppure il petto di pollo all’arancia. Il sapore leggermente aspro e fruttato dell’arancia, unito alla cremosità yogurt, esalterà il sapore della carne.

Potete sostituire lo zenzero con dell’erba cipollina, oppure se volete provare a servire il piatto in modo diverso preparate dei bocconcini di pollo allo yogurt e curcuma. Il risultato vi farà innamorare all'istante!

Per realizzarli tagliate il petto di pollo intero a cubetti, poi passateli nella farina, alla quale avrete aggiunto precedentemente un pizzico di sale e un pizzico di pepe nero. Nel frattempo scaldate un filo d’olio in una padella antiaderente e tostate una manciata di pinoli, che arricchiranno il piatto. Non appena saranno tostati, versate i bocconcini di pollo e saltateli a fiamma vivace. In una terrina versate lo yogurt e aggiungete 1 cucchiaino di curcuma. Mescolate per bene, fino a che il composto non risulti omogeneo. Abbassate la fiamma e versate la salsa di yogurt e curcuma in padella. Fatela scaldare e mescolate per farla aderire per bene ad ogni bocconcino. Servite ben caldi, magari accompagnando il piatto con del riso basmati, se volete dare un tocco ancora più etnico alla ricetta.

Suggerimenti

Il petto di pollo allo yogurt è tra i secondi piatti più facili e gustosi da preparare. È possibile prepararlo utilizzando il petto di pollo tagliato a fette, ma potete tagliarlo anche a cubetti o a striscioline e preparare così degli sfiziosi straccetti di pollo allo yogurt, che potete servire come finger food in un buffet, o per organizzare un aperitivo particolare. Serviteli in delle ciotoline da aperitivo accompagnando a parte, con del riso basmati, oppure con dei crostini di pane aromatizzati all’aglio.

Provate a preparare per queste occasioni, anche degli stuzzicanti straccetti di pollo fritto allo yogurt. Per realizzarli in una ciotola, mettere dello yogurt greco e amalgamatelo con un po’. Passate nello yogurt gli straccetti e poi in una impanatura di pangrattato e formaggio. Per un gusto in più, aggiungete alla impanatura una spolverizzata di curry. Prendete una padella antiaderente e friggete i vostri straccetti. Il gioco è fatto!

Questa stessa ricetta può essere realizzata con le fettine di pollo intere ed ottenere così delle gustosissime cotolette.

Se siete invece alla ricerca di una buona ricetta estiva, potete preparare un’ottima insalata di pollo e verdure allo yogurt. Scegliete le verdure che preferite, noi vi consigliamo: lattuga, radicchio, mais, pomodorini e carote. Grigliate il petto di pollo e nel frattempo preparate la salsa allo yogurt per condire l’insalata. Versate lo yogurt in una terrina, con un trito di prezzemolo ed erba cipollina. Aggiungete il succo filtrato di un limone e mescolate per bene. Sistemate tutti gli ingredienti in un’insalatiera e aggiungete la salsa. Buon appetito!

Curiosità

L’aggiunta dello yogurt naturale al petto di pollo dà un sapore molto particolare al pollo, che grazie all’aroma delle spezie diventa ancora più profumato e sfizioso.

In effetti, il pollo allo yogurt è la base di alcune tra le più note ricette etniche. Ad esempio, il pollo al curry allo yogurt è una ricetta tipica del nord dell’India. Per preparare questa ricetta, vi consigliamo di usare lo yogurt greco da scolare leggermente un po’ prima.

In una padella, mettete a rosolare un trito di cipolla, aglio, zenzero e peperoncini verdi. Una volta che, la cipolla si è imbiondita, aggiungete del cumino, della curcuma, del coriandolo e del peperoncino e fate cuocere per qualche minuto. Versate dei pomodori tagliati a dadini, salate e fate cuocere.

Versate lo yogurt un po’ alla volta, per farlo amalgamare bene e proseguite la cottura a fiamma bassa. Versate il pollo, tagliato a bocconcini e continuate la cottura per 15-20 minuti, aggiungendo un mestolo d’acqua se la salsa diventerà troppo densa.

Un’ulteriore alternativa, speziata e stuzzicante è quella del petto di pollo allo zenzero, che è invece un piatto tipico della cucina cinese, perfetto se accompagnato a del riso, o a del cous cous. Il pollo può essere un ingrediente alla base di molte ricette. Golosi antipasti, primi e secondi piatti, da preparare in tantissimi modi diversi.