Santa LuciaPresenta

Pasta funghi e salsiccia

Ricetta creata da Galbani
Pasta funghi e salsiccia
Prova con
Ricotta Santa Lucia
Ricotta Santa Lucia
Santa Lucia. Lo spirito creativo di Galbani.
Vota
Media0

Presentazione

Che siano tagliatelle, spaghetti, fusilli o mezze penne, non importa, la pasta funghi e salsiccia è un piatto semplice, tipicamente autunnale dal sapore inconfondibile. Salsiccia e funghi è l’abbinamento perfetto per primi piatti e secondi piatti gustosi e pieni di carattere.

La pasta funghi e salsiccia è un primo piatto ricco e gustoso, da preparare sia con i porcini che con qualsiasi altro fungo che stuzzichi il nostro palato come gli champignon o i finferli.

I funghi sono conosciuti per il loro particolare profumo e per l’aroma caratteristico che donano ai piatti. In base ai funghi scelti per la realizzazione di questo piatto, otterrete un sapore più deciso, più aromatico, o più delicato. A voi la scelta!

È un piatto ricco e lo si può preparare con un semplice condimento saltato in padella oppure per un tocco in più si può ripassare in forno creando una croccante gratinatura.
 È una ricetta sontuosa e molto scenografica che appaga la vista e riempie di gusto il palato.

Si può preparare con qualsiasi tipo di pasta, lunga o corta, come tagliatelle o rigatoni; l’importante è che il sugo sia cremoso e denso e che sprigioni tutto il suo sapore.

In questa pagina troverete la ricetta per preparare questa gustosissima versione di pasta funghi e salsiccia.
Tra gli ingredienti, oltre alle erbe aromatiche, è presente anche la Ricotta Santa Lucia per ottenere un sugo denso e cremoso che avvolge ad ogni boccone.

Facile
4
35 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  1. 200 g di porcini già puliti
  2. 1 spicchio d’aglio
  3. 1 mazzetto di prezzemolo
  4. olio extra vergine d’oliva
  5. sale e pepe
  6. 2 salsicce
  7. 250 g di Ricotta Santa Lucia Galbani
  8. 320 g di rigatoni
  9. 3 cucchiai di pan grattato

Preparazione

La pasta salsiccia e funghi è un primo piatto di pasta saporito, ottimo da portare in tavola per il pranzo della domenica in famiglia o perché no, una cena con gli amici. La golosità della salsiccia unita al profumo unico dei funghi lo rende davvero un piatto semplice e speciale.

01

Per preparare la pasta funghi e salsiccia fate cuocere, seguendo le indicazioni della confezione, i rigatoni, scolandoli 3 minuti prima del tempo indicato.

02

Per preparare la pasta funghi e salsiccia fate cuocere, seguendo le indicazioni della confezione, i rigatoni, scolandoli 3 minuti prima del tempo indicato.

03

Lavate e asciugate il prezzemolo, tritatelo finemente e aggiungetelo ai funghi, mescolando bene. Poi aggiungete la salsiccia spellata e tagliata a tocchetti e amalgamate bene.

04

Nel frattempo scaldate il forno a 180°. Scolate la pasta conservando un mestolo di acqua di cottura, ponete la pasta nella padella, aggiungete la Ricotta Santa Lucia e l’acqua di cottura, mescolate bene e trasferite tutto in una pirofila da forno

05

Spolverizzate la superficie con il pangrattato e ripassate nel forno per 7/8 minuti. Si creerà una gustosa gratinatura.

06

6. Servite quindi la vostra pasta con funghi e salsiccia ben calda.

Varianti

Potete preparare la pasta, saltandola semplicemente in padella, condita con un filo d’olio extravergine d’oliva e una spolverizzata di formaggio grattugiato, oppure usare in alternativa ai rigatoni, dei paccheri da riempire con il condimento di salsiccia, funghi e ricotta e poi passare in forno, come da ricetta.

Al posto della pasta potete usare del riso e preparare in questo un cremoso Risotto funghi e salsiccia, che volendo potete gratinare in forno, mescolandolo con dei pezzetti di scamorza e ottenere così un filante riso ripieno.

Una variante delicata e saporita prevede l’aggiunta della zucca. Preparate una buona pasta con zucca, porcini e salsiccia. È una ricetta originale e veloce, pronta a riscaldarvi nelle prime fredde giornate d’autunno. Pulite la zucca e tagliatela a pezzetti. Prendete una pentola e fate rosolare uno spicchio d’aglio con un filo d’olio extravergine d’oliva. Versate la zucca e fatela cuocere con un po’ di brodo vegetale. Coprite con un coperchio e fate cuocere a fuoco lento la zucca per circa 10 minuti o comunque, finché non sarà morbida. Mettete la zucca in un un mixer, salate, pepate e frullate la zucca, per ottenere una crema vellutata, morbida e cremosa.

In una padella, a parte, cuocete i funghi con uno spicchio d’aglio e del prezzemolo tritato, sbriciolate la salsiccia e continuate la cottura. Una volta cotti, uniteli alla crema di zucca. Condite della pasta fresca, come trofie o tagliatelle e servite con una spolverizzata di formaggio grattugiato, prezzemolo tritato e del pepe nero. Il gusto dolce e delicato della zucca, unito alla sapidità della salsiccia e all’aroma dei funghi, renderanno il piatto davvero prelibato. Buon appetito!

Suggerimenti

I primi piatti con funghi sono un piatto indispensabile della cucina italiana. Abbiamo visto, che il sugo di salsiccia e funghi si adatta a tutti i formati, sia che si tratti di pasta corta o lunga, ed è ottimo anche con il riso. Un accostamento usuale è quello con la pasta fresca.

Le tagliatelle ai funghi sono un primo piatto facile e veloce, che potete preparare con diversi tipi di funghi. Provatele con l’aggiunta della salsiccia e se volete un gusto piccante e deciso aggiungete del peperoncino tritato prima di impiattare. Potete prepararle saltando in padella i funghi e la salsiccia con le erbe aromatiche, ma potete aggiungere dei pomodorini, oppure mantecare con della panna da cucina.

Non solo primi piatti! Potete, infatti, preparare anche deliziosi secondi piatti e contorni, a base di funghi e salsiccia, come delle buonissime salsicce al forno, con patate e funghi. Tagliate le salsicce a tocchetti, sistematele in una pirofila e cuocete a 180° in forno ventilato per circa mezzora. Nel frattempo pulite e affettate i funghi, sbucciate le patate, lavatele e tagliatele a tocchetti. Prendete una teglia rivestita di carta forno, versatevi dentro le patate e conditele con un filo d’olio extravergine d’oliva e del rosmarino. Mettete in forno e a metà cottura aggiungete pure i funghi. Servite insieme alle salsicce a tocchetti, ben caldi.

La coppia salsiccia e funghi è perfetta anche, come sfizioso condimento per pizze e focacce. Perché non preparare, per una cena in famiglia, una golosa e soffice pizza in teglia, condita con porcini trifolati in padella con aglio e prezzemolo, salsiccia sbriciolata e Mozzarella Santa Lucia. Provatela in bianco, o con l’aggiunta di pomodorini. Buona anche rossa, con una base di salsa di pomodoro e basilico. Il risultato sarà da leccarsi i baffi in ogni caso. Non sentite già l'acquolina in bocca?

Curiosità

Un piatto di pasta funghi e salsiccia è un piatto sempre molto prelibato.

I funghi porcini vanno puliti con un panno leggermente inumidito e non vanno mai messi sotto l’acqua, cosa che non è necessaria con i funghi champignon. Se non è stagione e usate i funghi secchi, metteteli a bagno in un bicchiere di acqua calda per almeno trenta minuti per farli rinvenire; l’acqua poi la potete utilizzare per insaporire i vostri sughi, ma prima filtratela, perché rimane sempre un po’ di terriccio sul fondo.

Quando preparate un soffritto per la salsiccia sbriciolata, se non sapete quanto sia stata aromatizzata, non abbondate con l’aglio tritato: siete sempre in tempo per aggiungerlo in un secondo momento per insaporire il tutto. Aggiungete la panna e il parmigiano grattugiato al vostro sugo solo quando il bicchiere di vino bianco è evaporato completamente e l’acqua rilasciata dai funghi si è asciugata: in questo modo il vostro sugo rimarrà chiaro e non prenderà una nota di color marrone troppo intenso. Al posto della panna potete usare anche del Mascarpone Santa Lucia o del pomodoro.

Questo condimento si sposa a meraviglia con numerosi primi piatti, da pappardelle a gnocchi di patate. Se volete preparare delle lasagne o gratinare la pasta, lessate la pasta molto al dente in modo che termini adeguatamente la sua cottura nel forno.