Santa LuciaPresenta

Parmigiana di zucchine grigliate

Ricetta creata da Galbani
Parmigiana di zucchine grigliate
Prova con
Mozzarella Santa Lucia
Mozzarella Santa Lucia
Santa Lucia. Lo spirito creativo di Galbani.
Vota
Media0

Presentazione

La parmigiana viene solitamente associata alle melanzane, ma oggi vogliamo proporvi una versione a base di zucchine grigliate che, siamo sicuri, diventerà uno dei vostri piatti preferiti. Infatti, ci sono tantissimi modi per cucinare le zucchine e questo è davvero goloso! Vediamo insieme la ricetta della parmigiana di zucchine.

La parmigiana di zucchine grigliate è un primo piatto (ma può anche essere servito come piatto unico o come antipasto, se offerto in mini porzioni, o anche come contorno a secondi piatti) dal sapore intenso, a base di Mozzarella Santa Lucia e sugo di pomodoro. Una delle sue caratteristiche è la triplice cottura per gli ingredienti: alla griglia per le zucchine, in pentola sui normali fornelli per il sugo e in forno per il piatto completo.

Questo piatto estivo si presta a numerose varianti sia negli ingredienti che nelle modalità di preparazione. Potete quindi adattarla facilmente ai vostri gusti e alle vostre esigenze: è ottima sia calda, appena sfornata, sia tiepida oppure anche fredda!

Dal gusto leggero e delicato è una buona strategia anche per riciclare gli avanzi come zucchine grigliate avanzate o sugo di pomodoro preparato in abbondanza. Si presta, quindi, ad accogliere tutti gli ingredienti che il vostro frigorifero offre: prosciutto, ricotta, scamorza... date spazio alla vostra fantasia!

Potrete preparare la parmigiana di zucchine alla griglia fino a un paio di giorni prima di portarla in tavola e riscaldarla in forno al momento di servirla. Anzi, a molti piace molto di più riscaldata e gli ingredienti, dopo un po' di riposo sembrano amalgamarsi ancora meglio.

Provare per credere!

Facile
6
60 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  1. 2 Mozzarelle Santa Lucia Galbani
  2. 6 zucchine lunghe
  3. 1 l di sugo di pomodoro
  4. 1/4 di cipolla tritata finemente
  5. sale q.b.
  6. olio extravergine di oliva q.b.
  7. basilico fresco q.b.
  8. 150 g di formaggio grattugiato

Preparazione

La parmigiana di zucchine grigliate è un piatto goloso di cui non potrete fare più a meno. Seguite la ricetta passo passo!

01

Lavate e pulite le zucchine. Affettatele verticalmente e disponetele sulla griglia da barbecue rovente. Salatele e rigiratele di tanto in tanto per consentire una cottura omogenea.

02

Nel frattempo aggiungete un filo d'olio extravergine di oliva e la cipolla tritata in una pentola, fate soffriggere 1 minuto e poi versateci il sugo di pomodoro. Salate e fate cuocere per 20 minuti.

03

Quando il sugo sarà pronto, disponete le zucchine grigliate a strati in una teglia, intervallate dalla Mozzarella Santa Lucia e dalle foglie di basilico. Ricoprite ogni singolo strato con il sugo di pomodoro e il formaggio grattugiato.

04

Infornate la parmigiana di zucchine grigliate a 180° per 20 minuti al massimo.

05

Se consumate subito la parmigiana di zucchine grigliate, lasciatela riposare per una decina di minuti fuori dal forno.

Suggerimenti

La parmigiana più conosciuta in Italia è quella di melanzane fritte. Gustosa e saporita, richiede la frittura della verdura e non sempre si ha la voglia (e la temperatura) per procedere in questa preparazione!

La parmigiana di zucchine grigliate, quindi, è una versione più facile e dal gusto leggero, adatto alle calde giornate estive e a quei momenti in cui si desidera qualcosa di gustoso e, al tempo stesso, di più facile realizzazione.

Un consiglio perfetto per quando si ha poco tempo è quello di dividere i tempi di preparazione. Potete, infatti, preparare zucchine grigliate e sugo di pomodoro in anticipo, quando avete tempo di farlo, e tenerle in frigo per poi assemblare la vostra parmigiana in un secondo momento.

Scolate e strizzate bene la Mozzarella Santa Lucia prima di procedere alla creazione del vostro piatto: in questo modo eliminerete tutta l'acqua in eccesso e la parmigiana sarà asciutta e croccante!

Per scongiurare l'eccesso di acqua potete anche estrarre la Mozzarella Santa Lucia dal frigo molto tempo prima e lasciarla sgocciolare, in modo che perda tutti i liquidi. Tamponatela, poi, con della carta da cucina.

Per una parmigiana di zucchine davvero gustosa, lasciatela riposare per mezz'oretta una volta cotta. In questo modo tutti i sapori e le consistenze si misceleranno per un effetto ancora strabiliante. Non tagliatela, quindi, appena calda, anche per evitare che si sfaldi.

Prestate molta attenzione alla composizione dei vari strati. E' importante, infatti, prima procedere con il sugo di pomodoro per ungere bene la teglia e preparare la base; procedete poi con le zucchine, la mozzarella e di nuovo il sugo. Come ultimo passaggio spolverizzate la vostra parmigiana con il formaggio grattugiato: in questo modo, la cottura in forno creerà una dorata crosticina croccante irresistibile!

Per facilitarvi nel taglio delle zucchine, uno strumento molto utile può essere la mandolina: vi aiuterà non solo a essere più veloci nel procedimento, ma anche a fare fette tutte dello stesso spessore.

Curiosità

La parmigiana è un piatto davvero goloso, tipico della cucina nostrana. Esistono numerosi dibattiti su quale sia la regione che ha dato vita a questa pietanza e anche su come lavorare gli ingredienti prima di assemblarli insieme.

Piatto tipicamente siciliano, in realtà sia la Calabria, che l'Emilia Romagna e la Campania ne rivendicano le origini.

Il nome "parmigiana" pare che derivi dalla parola siciliana "parmiciana", che designa l'insieme dei listelli di legno di una persiana. La loro posizione sovrapposta l'uno sull'altro, infatti, ricorda l'immagine delle melanzane fritte.

Un'altra possibile origine del nome di questa gustosissima ricetta italiana è addirittura da ricercare nella lingua persiana. Si narra, infatti, che parmigiana derivi da "petrociniana", parola che originariamente indicava la melanzana.

La parmigiana di zucchine, sebbene possa sembrare una versione moderna della più famosa ricetta con le melanzane, in realtà ha origini antiche. Pare, infatti, che già nel 1700 un cuoco originario della Puglia la preparò, alla corte delle famiglie aristocratiche di Napoli, proprio con le zucchine fritte.

La zucchina è un ortaggio antico, coltivata già dal 1200 e arrivate in Italia nel 1500. Originaria dell'America Centrale, presenta numerose varianti diverse, ognuna più adatta a una specifica preparazione. Le zucchine scure, di media grandezza, hanno un sapore delicato e sono più adatte per preparazioni in cui è necessario grigliarle, per la facilità con cui si riesce a tagliarle. Le chiare, invece, sono più piccole e striate: in questo caso può essere d'aiuto una mandolina.

La parmigiana di melanzane, nella storia, è diventata un simbolo della cucina italiana nel mondo. Questo è testimoniato addirittura da alcuni ricettari antichi del XV secolo, che usano l'espressione "cucinare alla maniera dei Parmigiani" per intendere una preparazione a strati su base vegetale.