Santa LuciaPresenta

Impasto per la pizza con le patate

Ricetta creata da Galbani
Prova con
Mozzarella Santa Lucia
Mozzarella Santa Lucia
Santa Lucia. Lo spirito creativo di Galbani.
Vota
Media0

Presentazione

Oggi vi proponiamo una ricetta per la pizza davvero particolare, un impasto morbido e davvero irresistibile: la pizza con le patate, direttamente nell'impasto! Si tratta di un preparato molto semplice da realizzare, da impastare e da stendere, perfetto per chi non ha molta esperienza in cucina ma vuole comunque cimentarsi a creare una pizza davvero deliziosa. Questa preparazione è perfetta se si hanno amici a cena, infatti preparando una gustosa pizza in teglia metterete tutti d'accordo. Non solo, sicuramente non in molti avranno assaggiato questo tipo di impasto e rimarranno letteralmente incantati dalla sua morbidezza!

Bisogna utilizzare poco lievito, infatti la pizza con le patate è già di per sé alta e consistente, molto saporita, croccante fuori e soffice come una nuvola all'interno. Vi proponiamo un condimento molto semplice con pomodoro e la deliziosa Mozzarella Santa Lucia, questo vi permetterà di assaporare al meglio l'impasto. E poi, chi non ama la pizza margherita? Semplice ma gustosa, una ricetta intramontabile per moltissimi! Detto questo potete sprigionare la vostra fantasia e aggiungere gli ingredienti che più vi piacciono.

La pizza con le patate è poi così buona che si può consumare anche bianca, con un fio d'olio e rosmarino. In questo modo sarà perfetta per accompagnare un aperitivo o un buffet, a base di formaggi e salumi. La cosa bella di questa ricetta è che ci vuole relativamente poco tempo, infatti otterrete un impasto soffice senza dover ricorrere a una lievitazione troppo lunga. Le patate doneranno una gustosa morbidezza a questa pizza, senza coprire il gusto indimenticabile della famosa pizza Margherita.

Media
2
60 minuti
60 minuti di lievitazione
Vota
Media0

Ingredienti

Per l'impasto:

  • 400 g di farina 0
  • 300 g di farina 00
  • 250 g di patate
  • 5 g di lievito di birra secco (oppure 8 g se fresco)
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 300 ml di acqua
  • sale q.b.

Condimento:

  • 150 g di passata di pomodoro
  • 150 g di Mozzarella Santa Lucia Galbani
  • qualche foglia di basilico
  • un cucchiaino di origano

Preparazione

Vediamo come fare l’impasto della pizza con le patate!

 

01

Prima di tutto lavate e sbucciate le patate, tagliatele poi a pezzettini. Mettetele a bollire in acqua per circa 15 minuti, in modo che si ammorbidiscano.

02

Intanto sciogliete il lievito di birra in un po' di acqua. Setacciate le farine e unite il lievito e due cucchiai di olio d'oliva.

03

Scolate le patate, passatele in uno schiacciapatate e incorporatele all'impasto. Aggiungete poi un pizzico di sale e continuate ad impastare finché non otterrete un composto omogeneo.

04

Distribuite l'impasto su una teglia ben oliata con il restante olio d'oliva e lasciatelo lievitare per un'ora. Dopo stendete un velo di pomodoro e potete infornare la vostra pizza a 200° per 15 minuti.

05

Una volta pronta aggiungete la Mozzarella Santa Lucia e infornate ancora per qualche minuto. Guarnite con qualche foglia di basilico e dell'origano e gustate la pizza ben calda!

Varianti

Che cosa c'è di più popolare di una bella pizza? Si tratta di una specialità tutta italiana, un simbolo della nostra cucina in tutto il mondo che ha conquistato proprio tutti! Oggi vi abbiamo proposto un modo per realizzare una pizza davvero semplice e un impasto soffice grazie all'utilizzo delle patate. Si tratta di un modo per diminuire i tempi di lievitazione, dunque una preparazione ideale per chi non ha molto tempo. Inoltre, questa ricetta è perfetta per gli amanti della pizza alta.

Ovviamente ci sono tantissimi modi per preparare l'impasto per la pizza e ce ne sono infiniti per condirla ma anche per realizzarla! Ad esempio, a partire dalle farine che possono essere utilizzate. Se amate i gusti intensi e rustici, la pizza integrale fa sicuramente al caso vostro, ottima per accogliere condimenti con formaggi e verdure, deliziosi!

Volete sperimentare ancora di più? Noi vi consigliamo di provare la pizza kamut, davvero delicata e perfetta per quasi tutti i tipi di condimento. Tra le varianti però più conosciute non è possibile non nominare la pizza napoletana, forse la più amata e quella che ha reso popolare nel mondo questa fantastica ricetta. La versione più popolare della pizza è ovviamente la pizza Margherita, nata in onore della Regina Margherita di Savoia, ma anche la marinara è davvero molto apprezzata e con un trascorso davvero lungo, semplice e facile da realizzare anche a casa.

Un altro condimento che piace proprio a tutti è la pizzasalsiccia e friarielli. Vi consigliamo di prepararla con una base bianca, con mozzarella e provola, senza pomodoro. Il suo gusto irresistibile incanterà tutti i vostri ospiti!

Suggerimenti

La pizza soffice con le patate è un'alternativa facile e veloce alla solita pizza. Per realizzare questa ricetta abbiamo incorporato dei pezzettini di patate bollite, che renderanno questo impasto morbido e fragrante. Per velocizzare i tempi di preparazione ricordatevi di fare a pezzi piuttosto piccoli le patate, cuoceranno più in fretta, sarà più facile schiacciarle e incorporarle nell'impasto.

Questa pizza è davvero un piatto unico buonissimo, ideale per un pranzo, una cena oppure anche una sfiziosa merenda in compagnia. La pizza è buonissima appena sfornata, ma rimane ottima anche fredda, perfetta da portare durante una gita fuori porta, in ufficio oppure per un gustoso buffet. Noi vi abbiamo proposto una pizza semplice e alla portata proprio di tutti, ma ovviamente potete aggiungere gli ingredienti che più vi piacciono. Ad esempio, una delle aggiunte più apprezzate alla pizza sono i salumi: provate con il prosciutto crudo, oppure lo speck, buonissimo! Potete anche combinare diversi formaggi insieme alla mozzarella, i più adatti? La provola e il gorgonzola, se amate i gusti intensi.

Ricordatevi, per ottenere un impasto morbido la vostra pizza dovrà essere ben idratata. Detto questo, grazie anche alla presenza delle patate, non dovrete preoccuparvi. Diversamente dagli altri impasti lievitati la pizza con patate è già molto morbida. Fate attenzione alle dosi e rispettate i tempi di lievitazione, il vostro impasto sarà super soffice!

Un consiglio per rendere la vostra pizza ancora più speciale? Ricordatevi di aggiungere un filo d'olio a crudo a cottura ultimata. Se vi piacciono i gusti forti potete aggiungere anche dell'olio aromatizzato al peperoncino.

Curiosità

Avete mai provato la variante di pizza napoletana con il cornicione ripieno di ricotta? La caratteristica della pizza napoletana, infatti, è proprio il cornicione rialzato. Spesso viene riempito di ricotta, diventando così una delle parti più deliziose, da preservare come ultimo boccone.

Ovviamente la pizza non è solo quella napoletana, ogni regione ha il suo modo di preparare la pizza: più alta, più bassa, tutte buonissime e da provare! Una delle versioni più amate, ad esempio, è la pizza romana, molto sottile e croccante. Insomma, ce n'è per tutti i gusti. Anche in base al metodo di cottura: la pizza cotta con il forno a legno è la più particolare, grazie alle altre temperature che riesce a raggiungere, però anche la pizza in teglia fatta in casa è sempre molto apprezzata.

La pizza è sicuramente una ricetta famosa in tutto il mondo. Addirittura, la pizza napoletana, simbolo dell'Italia all'estero, è diventata un vero e proprio patrimonio culturale. Forse la sua popolarità deriva dalla sua semplicità: un disco di pasta realizzato con farina, lievito, acqua e possibilità infinite di condimento.

Ma qual è la storia della pizza? Si pensa che sia davvero antica e potrebbe derivare dalla parola greca plakous. Persino i persiani avevano un tipo di pane dalla forma piatta, che veniva cotto sopra delle piastre di pietra roventi. Insomma, diverse varianti simili alla focaccia e alla pizza sembrano essere sempre esistite. Ovviamente gran parte di queste varianti non prevedeva l'utilizzo del lievito, ma gli ingredienti di base c'erano tutti: olio, farina e acqua. Ma se prima veniva utilizzata al posto del pane, oggi la pizza è la regina indiscussa di pranzi e cene deliziose.