Santa LuciaPresenta

Quiche feta, pomodorini e spinaci

Ricetta creata da Galbani
Quiche feta, pomodorini e spinaci
Prova con
Mozzarella Santa Lucia
Mozzarella Santa Lucia
Santa Lucia. Lo spirito creativo di Galbani.
Vota
Media0

Presentazione

La ricetta della Quiche feta, pomodorini secchi e spinaci è semplice e gustosa e si prepara velocemente in meno di un’ora. Perfetta per le sere d’estate, è un ottimo svuotafrigo che si adatta a cene a base di piatti unici, a sfiziosi aperitivi o a pranzi saporiti da consumare in spiaggia o durante un pic nic tra amici. Ideale come antipasto per cene fredde, si adatta anche a merende rustiche da accompagnare a qualche buon salume.
È possibile preparare una variante di questa torta salata adoperando uova e panna fresca oppure la versione solo con feta e tante verdurine di stagione.

Facile
4
60 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta brisée;
  • 100 gr di pomodorini secchi;
  • 200 gr di feta;
  • 150 gr di spinaci;
  • 2 uova intere;
  • 150 gr di Mozzarella Santa Lucia;
  • 1 cipolla dolce;
  • olio evo,
  • sale, pepe e paprika dolce q.b.

Preparazione

Il procedimento è semplice e non richiede grande impegno, ma se non avete tempo a disposizione, potreste utilizzare spinaci surgelati che non dovete pulire e cuocere, ma passare direttamente in padella con la cipolla. Vediamo insieme come procedere passo dopo passo.

Mentre pulite gli spinaci fate rosolare in padella un filo d’olio e mezza cipolla finemente tagliata in attesa che imbiondisca; incorporate poi gli spinaci e lasciateli cuocere per 15-20 minuti circa o fino a quando non saranno ammorbiditi e ben insaporiti.

In una ciotola ampia rompete le uova e incorporate la mozzarella, il sale e la paprika e mescolate bene fino a creare un impasto uniforme. Unite poi gli spinaci freddi e i pomodorini secchi che avrete sciacquato bene e tagliato a metà o in pezzi molto piccoli, a seconda del gusto.

Prendete ora la feta, liberatela del liquido con cui viene confezionata e fatela insaporire per 10 minuti con qualche goccia di salsa di soia e paprika dolce. Adesso tagliatela a cubetti molto piccoli oppure sbriciolatela, se la consistenza lo consente e aggiungetela al ripieno.

Stendete la pasta brisée e rivestite una teglia dai bordi bassi con un foglio di carta da forno e adagiatevi l’impasto, poi incorporate tutto il ripieno e mettetela nel forno già caldo.

Fate cuocere la torta salata per circa 35-40 minuti a 220° e lasciatela intiepidire prima di tagliarla.

Scopri di più