AffettatiPresenta

Cotolette di melanzane ripiene

Ricetta creata da Galbani
Cotolette di melanzane ripiene
Vota
Media0

Presentazione

"Questa è una ricetta di famiglia che la mia mamma ci preparava spessissimo quando eravamo piccoli, e che io in particolar modo apprezzavo, ricordo ancora il profumo che sentivo quando tornavo da scuola. Questa è stata una delle prime ricette che ho pubblicato nel mio blog di cucina. A mia madre devo l'amore e la passione per la cucina e alla capacità di ottenere da ingredienti semplici grandi preparazioni."

Difficilmente si resiste alle cotolette di melanzane, specie se a far compagnia alle melanzane c'è del filante Galbanino e del gustoso prosciutto cotto Galbacotto. Con una panatura croccante e un ripieno morbido e saporito. Farete un figurone in famiglia e con gli amici, che stupirete servendo un piatto buonissimo preparato in poco tempo e molto semplice da realizzare.
È una delle tante idee di antipasto sfiziosi che potete proporre per un pranzo in famiglia o una cena improvvisata tra amici.

Facile
4
30 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  1. 8 fette di Prosciutto Cotto Galbacotto Galbani
  2. 8 fette di Galbanino Fior di Fette Galbani
  3. 2 melanzane
  4. 2 uova
  5. pangrattato q.b.
  6. 60 g di formaggio grattugiato
  7. 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  8. 1 cucchiaio di basilico tritato
  9. 1/2 spicchio di aglio tritato finemente
  10. sale e pepe q.b.
  11. olio di semi di mais
  12. aceto di vino bianco

Preparazione

Le cotolette di melanzane sono una ricetta tipica della tradizione culinaria siciliana e possono essere cucinate sia fritte in padella che al forno. Noi vi proponiamo la versione classica, in questo modo i sapori e gli aromi degli ingredienti si amalgamano alla perfezione e il profumo di queste leccornie dorate invaderà la casa attirando velocemente tutti in cucina: come ben sappiamo, la frittura (se volete scoprire come cucinare i fritti) è una delle modalità di cottura che prende più alla gola, grazie alla croccantezza e alla fragranza che invade i nostri palati già dal primo morso, difficilmente riusciamo a resistervi, proprio come accade con le melanzane che hanno la caratteristica tra l'altro di assorbire molto l'olio di cottura e di prestarsi alla perfezione per questo tipo di cottura.

01

Per un'ottima riuscita delle cotolette di melanzane prestate molta attenzione alla cottura iniziale delle melanzane. Sbucciate e tagliate a fette le melanzane. Lo spessore di ogni singola fetta deve essere di 1 cm. Bollitele in acqua salata e con qualche cucchiaio di aceto di vino bianco per 2 minuti. Mettetele, poi, ad asciugare su carta da cucina.

Sbucciate e tagliate a fette le melanzane.
02

Prendete una ciotola, sbattete le uova e aggiungete il sale, il pepe, il formaggio grattugiato, il prezzemolo, il basilico e l'aglio. Amalgamate bene il tutto.

Prendete una ciotola, sbattete le uova e aggiungete il sale, il pepe, il formaggio grattugiato
03

Non ci resta che "costruire" le cotolette di melanzane. Mettete una fetta di prosciutto cotto Galbacotto e una di Galbanino Fior di Fette, unite, tra due fette di melanzana.

Mettete una fetta di prosciutto cotto Galbacotto e una di Galbanino Fior di Fette, unite, tra due fette di melanzana.
04

Passate le cotolette di melanzane prima nell'uovo sbattuto, poi nel pangrattato e friggetele in olio caldo finché sarannoben dorate. Fate asciugare l'olio in eccesso su carta assorbente e servite le cotolette ben calde.

Passate le cotolette di melanzane prima nell'uovo sbattuto, poi nel pangrattato e friggetele

Varianti

Le melanzane a cotoletta sono una ricetta gustosa e facilissima da mettere in pratica: grazie all'abbinamento tra il cuore filante al formaggio e la stuzzicante crosticina esterna, con questo piatto porterete in tavola un secondo apprezzato da tutta la famiglia. Non necessariamente è una ricetta estiva ma è adattabile e facilmente realizzabile durante tutti i periodi dell'anno.

Ci sono molti modi per sfruttare queste sfiziose melanzane a fette ripiene. Una volta cotte, per esempio, rivestite una teglia con carta forno e fate cuocere in fornole fettine di melanzane ricoperte con pomodoro, una spolverizzata di parmigiano grattugiato e un pizzico di sale. Et voilà, ecco pronta una variante perfetta per un piatto unico sostanzioso: la stessa ricetta è ottima anche con l'aggiunta di qualche cucchiaio di ricotta, che vi regalerà una crema davvero irresistibile o con l'aggiunta di pangrattato e ottenere quindi una versione gratinata delle cotolette di melanzane al forno.

Al posto della farcia a base di prosciutto e formaggio potete dar vita anche a cotolette di melanzane ripiene di mozzarella, dal sapore più semplice e delicato ma pur sempre buonissime e croccanti. Oppure potete cambiare il tipo di affettato e sperimentare la versione delle melanzane farcite con speck, salame o mortadella. O ancora, potete farcirle con uno strato di pesto al basilico fresco e ricotta.

Per dare ancora più sapore alle vostre cotolette di melanzane fritte, potreste aromatizzare l'uovo sbattuto o il pangrattato per la panatura con l'aggiunta di un pizzico di curry, del prezzemolo o del basilico tritato. O in alternativa, potete aggiungere della curcuma in polvere o della paprika dolce.

Suggerimenti

Le cotolette di melanzane sono una ricetta tipica della cucina siciliana, un secondo piatto sfizioso e pieno di gusto, a cui è difficile resistere e che va servito caldo, evitate quindi di farle raffreddare e di perdere la loro golosa bontà filante.
Si tratta di fettine panate e fritte nell’olio prima di essere passate in forno. Un piatto semplice e saporito che si prepara senza troppe difficoltà.

Attenzione, però, alla cottura delle melanzane e alla realizzazione della panatura. Passate le fettine di melanzane prima nella farina, poi nell’uovo e in ultimo nel pangrattato affinché si formi la gustosa crosticina. Versate abbondante olio di semi in una padella per friggere e fate attenzione a girare le melanzane affinché ogni lato risulti dorato. Fondamentale sarà la temperatura dell'olio che può essere controllata anche grazie all'ausilio di un termometro da cucina, un utensile facilmente reperibile in tutti i negozi e che all'occorrenza può risultare molto utile.

Servite le cotolette di melanzane con un contorno di verdure miste, alla griglia o al forno, un filo di olio extravergine di oliva e un buon bicchiere di vino. Oppure potete abbinarle con un'insalata fresca mista che contribuirà ad alleggerire il carico di sapore delle melanzane fritte.

Curiosità

Nella nostra ricetta vi abbiamo mostrato il procedimento per realizzare dei medaglioni di melanzane imbottite e fritte, ma se li preferite potete cuocere separatamente le melanzane impanate e solo dopo procedere all'assemblaggio delle vostre cotolette.

In questo caso, tagliate a fette sottili le melanzane precedentemente lavate sotto l'acqua corrente, quindi passatele nelle uova sbattute e nel pane grattugiato (volendo, potete ripetere questa operazione due volte per ottenere una panatura più spessa); a quel punto immergetele nell'olio di semi bollente per alcuni minuti, prelevatele con una schiumarola e adagiatele su un foglio di carta assorbente.

Una volta pronte le melanzane fritte, sistemate una fetta di formaggio tra due fette e adagiatene un'altra sulla superficie di ciascuna cotoletta. Disponete le porzioni in padella e lasciate cuocere per pochi minuti col coperchio affinché il formaggio si sciolga completamente. Altrimenti, potete passare i vostri medaglioni al forno e procedere con la cottura in forno pre-riscaldato statico a 180º per circa 10 minuti.

Altro metodo per preparare delle gustose cotolette di melanzane ripiene è quello di arrotolarle formando dei rotolini piuttosto che comporre dei panini, una versione che ricorda molto quella degli involtini della zona del palermitano: una volta affettate le melanzane e fatte bollire con poco aceto, potete farcirle con il ripieno che preferite, formare dei rotolini e quindi passarli nella farina, nell'uovo e nel pangrattato e friggerli in padella con olio ben caldo o passarli alla cottura in forno. Il risultato sarà ugualmente convincente e di grande effetto.

Cademartori