Santa LuciaPresenta

Colomba pasquale

Ricetta creata da Galbani
Colomba pasquale
Santa Lucia. Lo spirito creativo di Galbani.
Vota
Media0

Presentazione

La Pasqua è una festa che sa di primavera e riunisce con gioia la famiglia e gli amici. In questo periodo l’arrivo delle belle giornate ci invita a preparare golosi piatti salati e dolci per organizzare momenti di convivialità e allegria. Le festività pasquali portano con sé antichi segreti e ricette regionali buone, particolari e sfiziose. Pensare con anticipo al menu di Pasqua vi permetterà di arrivare preparati e sarà bellissimo deliziare i palati di tutti gli ospiti!

I dolci ricoprono un posto d’onore in questa occasione speciale: tra uova di cioccolata, pastiere, crostate e colombe, si chiude il lungo periodo di Quaresima che precede la Pasqua.

Pasqua è una festa lieta e anche un'occasione che ci mette davanti alla scelta del piatto che meglio la onora. Allestire il menù del giorno della Resurrezione non è sempre facile, ma se alla fine del pranzo vorrete servire un dolce in grado di sorprendere i vostri ospiti, vi consigliamo di realizzare in casa una colomba pasquale. Nessun dessert, infatti, festeggerà alla perfezione questa ricorrenza quanto quello tradizionale.
 
Realizzata con Burro Santa Lucia, questa delizia della tradizione pasticcera italiana è nata, secondo la leggenda, intorno alla metà del VI secolo, quando il longobardo Re Alboino, durante il suo assedio a Pavia, ricevette in segno di pace un dolce che aveva la forma di una colomba. La colomba, infatti, è da sempre simbolo di pace e dunque perfetta per il giorno di Pasqua.
 
Preparare la colomba pasquale in casa richiede un po' d'impegno, ma seguendo i nostri consigli, servirete un dolce capace di sorprendere, ricco di canditi, molto morbido e profumato e come vuole tradizione, rivestito da una crosta croccante di zucchero e mandorle. Ecco come fare in casa la colomba di Pasqua.

Difficile
8
110 minuti
tempo di riposo: 6 ore
Vota
Media0

Ingredienti

  1. 200 g di Burro Santa Lucia
  2. 4 tuorli e 1 albume
  3. 150 g di zucchero
  4. 25 g di lievito di birra
  5. 500 g di farina Manitoba
  6. 60 g di miele
  7. 1 tazzina di latte
  8. 1 bustina di zucchero in granella
  9. 50 g di cedro candito
  10. 50 g d'arancia candita
  11. 1 limone
  12. 2 cucchiai di mandorle tostate pelate
  13. un pizzico di sale

Preparazione

Per la preparazione della ricetta della colomba fatta in casa, è bene usare ingredienti a temperatura ambiente e togliere precedentemente dal frigo il burro, per farlo stemperare e ammorbidire. Sarà così più facile realizzare con cura l’impasto e non avere problemi con la lievitazione.

01

Per realizzare la colomba pasquale prendete un tegame e mettetelo sul fuoco con sei cucchiai d'acqua. Quindi, a fiamma ridotta, scioglieteci lo zucchero. Una volta sciolto, uniteci la buccia grattugiata del limone.

02

Ora spegnete il fuoco e fate raffreddare il liquido. Appena risulterà freddo aggiungeteci un pizzico di sale, il miele e, spargendola a manciate, la farina. Incorporata tutta la farina, unite anche il lievito di birra sciolto precedentemente in poca acqua tiepida e piccoli tocchetti di Burro Santa Lucia.

03

Infine, mettete uno alla volta i tuorli d'uovo. A questo punto lavorate per bene il composto battendolo dal basso verso l'alto. Continuate fino a quando inizierà a fare le bolle.

04

A lavorazione conclusa, mettete la pasta dentro una terrina bella fonda e fatela lievitare coperta con un panno bianco per 4 ore. Trascorso il tempo indicato, riprendete in mano il tutto, dunque lavorate ancora la pasta mescolando anche i canditi tagliati a dadini e infarinati in precedenza. Proseguite la lavorazione ancora per 2 minuti o poco più.

05

Ora sistemate il preparato dentro uno stampo imburrato a forma di colomba (la pasta dovrà riempirlo solo a metà). Poi rimettete il dolce a lievitare in luogo tiepido per 2 ore.

06

Concludete la vostra colomba pasquale spennellandola con l'albume, cospargendola di granella di zucchero, spargendoci le mandorle e passandola in forno preriscaldato a 200° per 10 minuti. Trascorso il tempo indicato, abbassate la temperatura a 190° e fate proseguire la cottura per 30_40 minuti. La vostra colomba di Pasqua fatta in casa è pronta per essere servita e per festeggiare con gioia questa importante ricorrenza!

Varianti

Tra i dolci lievitati, la colomba è il dolce pasquale per eccellenza. La versione più comune e gettonata prevede, come abbiamo visto, un impasto a lunga lievitazione ripieno di golosa uva sultanina e arancia candita. Morbida e dolce, la Colomba delizia il momento del dessert dei nostri pranzi e pic_nic pasquali. La ricetta prevede una lievitazione naturale data dall’utilizzo del lievito madre, ideale per i lunghi lievitati. I tempi di lievitazione si dilatano un po’, ma il gusto del lievito madre dà all’impasto un aroma armonioso d’altri tempi e una morbidezza senza paragoni.

Se preferite potete realizzare la ricetta della colomba senza unire l’uva sultanina e l’arancia candita, oppure preparare delle originali e buonissime varianti alla ricetta.

Potete provare la ricetta della colomba ai frutti rossi, una variante fresca e deliziosa, per gli amanti del sapore morbido dei frutti rossi. Aggiungeteli all’impasto e guarnite con qualche frutto unito alla granella di zucchero prima di effettuare la cottura in forno.

Gli amanti del cioccolato invece, possono optare per unire all’impasto delle gocce di cioccolato e guarnire la superficie con una colata di cioccolato fondente e granella di zucchero. Per sciogliere il cioccolato a bagnomaria, vi suggeriamo di aggiungere anche una noce di Burro Santa Lucia.

Se volete servire una versione elegante e raffinata provate la ricetta della colomba alla crema di limoncello. Per realizzarla, aggiungete un bicchierino di limoncello all’impasto e successivamente preparate la crema di limoncello. Questa crema è facile e veloce da realizzare, ma stupirà tutti i vostri ospiti!

Sbattete fino 3 tuorli con 100 g di zucchero fino ad ottenere una crema liscia e spumosa. Unite 30 g di farina e 350 ml di latte a filo cercando di evitare che si formino grumi. Alla fine aggiungete 2 cucchiai di limoncello. Mettete il composto in un pentolino, con la buccia intera di un limone e cuocete a fiamma bassa mescolando per evitare che si formino grumi. Non appena la crema si addenserà, spegnete, togliete la buccia del limone e lasciate raffreddare, mescolando ancora di tanto in tanto. Farcite la vostra colomba con la crema di limoncello. Non rimarrà nemmeno una fetta!

Suggerimenti

La ricetta della colomba è un po’ impegnativa, ma seguendo i passaggi con cura potrete gustare una buonissima colomba fatta in casa e la soddisfazione sarà davvero tanta!

Per ottenere un impasto soffice, vi consigliamo di utilizzare gli ingredienti a temperatura ambiente, quindi calcolate bene i tempi e tirate fuori dal frigo l'occorrente in modo da non utilizzarlo freddo, inoltre se non avete uno stampo in alluminio, potete acquistare uno stampo di carta usa e getta. Se poi, volete sapere come realizzare un stampo fatto in casa, date un’occhiata a tutti i nostri consigli su come fare la colomba.

Per rendere la vostra colomba ancora più golosa, potete farcirla come preferite. Provate una farcia alla crema, oppure guarnitela con confetture e marmellata. In base ai vostri gusti, date sfogo alla fantasia!

Volete inoltre delle idee originali per il buffet di pasquetta? Perché non provate una simpatica versione monoporzione da servire in un vassoio? Vi suggeriamo allora, di realizzare delle simpatiche mini Colombe con Ricotta Santa Lucia.

Per i pic_nic all'aria aperta, al mare o in montagna, o per le gite fuori porta del giorno di pasquetta, potete preparare anche una saporita ricetta salata da farcire con Galbanino, prosciutto e salame.

Per realizzare l’impasto, eliminate lo zucchero, l’uva sultanina e l’arancia candita e aggiungete 2 cucchiaini di sale e un filo d’olio extravergine d’oliva. Per la lievitazione seguite lo stesso procedimento della colomba dolce. Unite il Galbanino a dadini, il prosciutto e il salame tagliati a listarelle. Prima di informare spennellate la superficie con il tuorlo di un uovo precedentemente sbattuto e aggiungete granelli di sale grosso e semi di zucca o dei semplici semi di sesamo, ogni morso sarà una goduria.

Curiosità

Nella tavola degli italiani, non c'è Pasqua senza colomba. Vogliamo proporvi anche una versione meno elaborata rispetto a quella originale e che rappresenta una sfiziosa variante.
 
Prima di iniziare a preparare l'impasto della colomba pasquale, realizzate una farcitura di ricotta e frutta, separando per 2 uova i tuorli dagli albumi e montando i primi insieme a 2 cucchiai di zucchero a velo. Aggiungete delicatamente 300 g di Ricotta Santa Lucia e mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo e soffice. Prendete un'altra ciotola, montate gli albumi a neve ben ferma e uniteli al composto di Ricotta Santa Lucia e tuorli. Mescolate qualche altro minuto e mettete in frigo. Lavate e tagliate a fette le fragole e mettetele da parte. Passate ora alla colomba.
 
Mescolate 300 g di farina e 100 g di farina di mandorle con una bustina di lievito. Mettete da parte. Fate sciogliere 100 g di Burro Santa Lucia in un pentolino a bagnomaria e poi lasciatelo raffreddare a temperatura ambiente. Con una frusta elettrica sbattete i tuorli delle 3 uova con lo zucchero e, successivamente, unite 1 vasetto di Yogurt Intero Galbani, 150 g di Burro Santa Lucia, la miscela di farine e lievito, le gocce di cioccolato, le bucce grattugiate degli agrumi e un po’ di liquore all'amaretto. Amalgamate per bene il composto evitando che si formino grumi.
 
In un'altra ciotola, montate a neve gli albumi rimasti e uniteli al composto della colomba pasquale, mescolando delicatamente e facendo attenzione a non smontare gli albumi.
 
Imburrate con Burro Santa Lucia e infarinate uno stampo per colomba e cuocete per 50 minuti a 170°. Lasciate raffreddare la colomba pasquale, apritela a metà e farcitela con la crema di Ricotta Santa Lucia e con le fragole tagliate a fettine.