Come fare il frappé

Come fare il frappé

Il frappé è una bevanda gustosa, servita in bicchieri alti accompagnati solitamente da cannucce colorate, tipica della stagione estiva; viene preparata frullando latte e ghiaccio a tutti gli ingredienti che preferite di più: dalla frutta fresca al cioccolato, a cui si può aggiungere qualche cucchiaio di zucchero, se amate i gusti dolci.

Il latte, unito agli ingredienti, si trasforma in una vera e propria crema fredda, squisita e invitante, che piace tantissimo ai bambini*, soprattutto se accompagnata anche da tanti biscotti, come quelli di pasta frolla o farciti con crema pasticcera.

Tra le ricette estive, questa bevanda cremosa è la più apprezzata, e può comprendere davvero una miriade di ingredienti diversi e per tutti i gusti: banane e cioccolato, pesche, frutti di bosco, miele, tutti da frullare, per una golosa e perfetta merenda in compagnia, oppure da soli. Potete consumare il vostro frappé in spiaggia, o come dessert alle feste di compleanno che organizzate per i vostri bambini*.

Vediamo insieme idee, consigli e suggerimenti per preparare in casa dei frappé da leccarsi i baffi.

*Sopra i tre anni

In casa

In casa

Il frappé, come il milkshake, è una bevanda-dessert che si può facilmente preparare anche in casa, in poche semplici mosse. Il metodo più veloce e facile prevede l’utilizzo di un frullatore, così in pochi minuti riuscirete ad ottenere un frappé cremoso e delizioso.

Basta inserire nella coppa del frullatore un bicchiere di latte intero, unito agli ingredienti che avete scelto (frutta, cacao amaro in polvere, cioccolato bianco o anche mandorle e nocciole). Dopo che avrete scelto l’ingrediente base per il vostro frullato, basta azionare il frullatore per 5 minuti alla massima potenza e, una volta raggiunta la consistenza desiderata, trasferite il composto in un bicchiere alto.

Se non volete utilizzare il latte freddo, vi sono tantissime varianti tra cui scegliere: il gelato (del gusto che più amate), lo yogurt (bianco o alla frutta) o anche la panna, se desiderate un gusto ancora più goloso. Per un risultato ancora più freddo, aggiungete anche 2-3 cubetti di ghiaccio.

Servite il vostro frullato con l’aggiunta di qualche spezia, per esempio la vaniglia o la cannella in polvere, e guarnite con panna montata e zuccherini colorati. Sarà amatissimo da vostri bambini* perché è l’ideale per la merenda o anche per una colazione estiva.

Da inserire nel vostro ricettario personale, senza alcun dubbio, è il frullato banana e cioccolato. Per 4 porzioni, saranno sufficienti tre banane, ognuna tagliata a fettine e 100 g di scaglie di cioccolato fondente. Sbucciate le banane, tagliatele e aggiungete tutto nel frullatore, insieme a 5 cubetti di ghiaccio e a 150 ml di latte, fino a ottenere un composto senza grumi. Una volta versato il vostro frullato nei bicchieri, il nostro consiglio è di aggiungere un cucchiaino di cacao amaro, per esaltarne il sapore.

*Sopra i tre anni

Senza gelato

Senza gelato

I frullati estivi solitamente si preparano utilizzando 2-3 cucchiai di gelato, che li rendono cremosi e dal sapore delizioso. Ma utilizzare il gelato come ingrediente base non è l’unica alternativa: si possono utilizzare, infatti, tanti ingredienti altrettanto invitanti, per esempio lo yogurt.

Un grande classico è sicuramente il frappé alla banana, oppure ai frutti di bosco, come le more. Scegliete almeno 100 g di more mature, così il frullato sarà molto morbido e soffice e, prima di procedere, lasciatele in congelatore per qualche ora, così rimarranno fredde a lungo. Al posto del gelato aggiungete del latte, almeno 300 ml a cui potrete aggiungere 8 cubetti di ghiaccio.

Se avete la possibilità di utilizzare un frullatore, aggiungete gli 8 cubetti direttamente nella coppa dell’elettrodomestico, così il ghiaccio verrà sminuzzato insieme alla frutta e si trasformerà in una granita saporita. Invece del latte, potete anche aggiungere del succo di frutta ai mirtilli e poi qualche cucchiaio di yogurt.

In generale, le dosi variano in base alla consistenza che preferite. Se aumentate la quantità di frutta e diminuite quella del latte, otterrete un frullato più morbido e soffice. Invece, se diminuite le quantità di ghiaccio, otterrete un composto più corposo. Sperimentate nella vostra cucina il tipo di frappé che amate di più.

Se amate molto la frutta, potete preparare questa ricetta semplice e veloce per ottenere un frappé alla banana e cioccolato, senza dover utilizzare necessariamente il gelato.

Scegliete una banana molto matura, sbucciatela e tagliatela a pezzetti piccoli, poi lasciatela nel congelatore per almeno 6 ore prima della preparazione del frullato.

Tiratela fuori dal congelatore e versatela nel frullatore, insieme a 200 ml di latte intero. Azionate per qualche minuto, fino al raggiungimento della consistenza gradita, poi unite anche 2-3 cucchiai di cacao in polvere o di crema alla nocciola spalmabile. Per un gusto ancora più goloso, potete aggiungere anche qualche goccia di cioccolato fondente o qualche pezzetto di cioccolato, tritato grossolanamente.

Aggiungete una spruzzata di panna montata e, come tocco finale, qualche cucchiaino di caramello o di burro d’arachidi per guarnire la superficie del frullato. Potete anche aggiungere biscottini di pasta frolla o zuccherini colorati o, ancora, qualche fogliolina di menta. Servite il frullato sempre in bicchieri dai bordi molto alti, con cannucce colorate.

Il frappé è ottimo da portare in tavola per un brunch estivo, quando i vostri ospiti non vorranno fare altro che gustare una deliziosa bevanda rinfrescante. Un consiglio per la presentazione, soprattutto per i fidanzati: un boccale pieno di frappé, ad esempio il frullato banana e cioccolato, con due cannucce colorate e nessun bicchiere. Sarà romantico bere insieme, e vi ricorderà le scene dei film d’amore!

Senza ghiaccio

Senza ghiaccio

Per preparare un frappé senza ghiaccio si possono usare due metodi, entrambi di bassa difficoltà e senza cottura. Il primo consiste nel seguire lo stesso procedimento per realizzare uno smoothie dalla consistenza cremosa. Nel caso in cui vogliate una bevanda fresca ai mirtilli e alla banana vi serviranno: 1/2 banana; 1 manciata di mirtilli (per avere un sapore migliore e più equilibrato potete aumentare la dose); 150 ml di succo di arancia; 6 fragole; 3 cucchiai di yogurt (può essere bianco oppure allo stesso gusto della frutta usata come ingrediente).

Mettete in una ciotola mezza banana, i mirtilli, le fragole, il succo d’arancia e lo yogurt. Quindi usate il mixer a immersione per creare un preparato omogeneo e denso. In alternativa, potete impiegare un frullatore. Potete anche aggiungere una quantità maggiore di yogurt per avere uno smoothie molto cremoso. A questo punto versate il frappé nei bicchieri alti da bibita e decorate a piacere, ad esempio con delle rondelle di banana oppure una fragola. Infine, inserite una cannuccia per gustare meglio la bevanda. Servite a temperatura ambiente oppure dopo aver tenuto il frullato in frigo per una ventina di minuti circa.

Ricordatevi che potete usare la frutta che più vi piace per avere un sapore gustoso ed essere creativi. Ad esempio, sostituite la banana con un kiwi oppure con un mango, inoltre il succo di mele o di ananas è un’ottima alternativa a quello di arancia. Oppure potere optare per un frappé di verdure (come il sedano) piuttosto che alla frutta.

Il secondo metodo consiste nel versare in un mixer 2 bicchieri di latte vaccino, 2-3 cucchiai di gelato a piacere ed eventualmente un pizzico di sale e della frutta a scelta, ad esempio fragole, ananas oppure lamponi. L’importante è che il gusto del gelato si abbini a quello della frutta. Ottimi abbinamenti sono vaniglia e ananas, cioccolato e lamponi, crema e fragole. Per avere una consistenza cremosa bisogna aumentare la velocità del mixer in modo progressivo, partendo da quella più bassa e raggiungendo quella più alta.

Frullate gli ingredienti per un paio di minuti e poi servite nei bicchieri alti con una cannuccia. L’abbinamento gelato-latte serve per dare una maggiore consistenza al frullato. Per avere un gusto più intenso aggiungete al composto anche delle spezie a piacere, ad esempio una puntina di zenzero. Fate sempre attenzione a non esagerare con le dosi per non avere un retrogusto troppo penetrante. Potete anche spolverizzare il frappé con gocce di cioccolato oppure usare il latte di soia al posto di quello vaccino se lo preferite.

Preparazioni facili e veloci, che presentano tantissime varianti diverse, persino quando siete a corto di ghiaccio.

Senza frullatore

Senza frullatore

Se, invece, volete preparare il frappé in casa ma non avete a disposizione un frullatore, vi sono tantissimi metodi per realizzarlo ugualmente.

Se volete preparare un frullato con la frutta, scegliete una banana molto matura, sbucciatela e tagliatela a pezzetti, poi schiacciatela in un piccolo recipiente, utilizzando semplicemente una forchetta. Le banane, di per sé, sono un frutto già molto morbido, ma se utilizzate quelle molto mature, il frullato risulterà ancora più soffice. Continuate, pertanto, a schiacciarla fino a quando non avrete ottenuto un composto omogeneo e senza grumi.

Versate la purea di banana in un bicchiere, con i bordi alti, e versate a poco a poco un bicchiere di latte fresco, continuando a mescolare con forza. Alla banana potete aggiungere anche altri ingredienti, come un cucchiaio di cacao amaro, se volete un gusto più intenso; ½ cucchiaino di cannella o anche 2-3 cucchiaini di zucchero di canna.

Invece di utilizzare la banana matura, potete preparare il vostro frullato anche con una mela grattugiata. Basterà prendere il frutto, lavarlo e sbucciarlo, poi, utilizzando una semplice grattugia da cucina, grattugiate la mela finemente. Per evitare che la purea diventi nera, versate qualche goccia di succo di limone e un cucchiaino di zucchero di canna. Unite al composto 3-4 cucchiai di yogurt bianco e mescolate. Se il composto vi sembra troppo denso, versate ½ bicchiere di latte intero.

In alternativa, si possono utilizzare anche 100 g di gelato alla vaniglia o alla frutta, unendo anche 100 g di fragole tagliate in pezzetti piccoli. Se preferite non usare lo zucchero ma non volete comunque rinunciare alla dolcezza di questa sfiziosa merenda, allora lasciate in freezer per qualche ora dei mirtilli freschi e versateli nel vostro frullato: non solo contribuiranno a renderlo più goloso, ma gli conferiranno un tocco particolare.

Data la consistenza più densa, questi frappé diventano veri e propri dolci al cucchiaio, da gustare da soli o in compagnia.

Con il frullatore

Con il frullatore

Realizzare il frappé con il frullatore è sicuramente il metodo più veloce e immediato per ottenere una bevanda gustosa e buonissima. Tantissime sono le varianti e gli ingredienti che possono essere utilizzati, a base di frutta o di crema, per un aperitivo estivo speciale. Per prepararlo basta avere con sé un frullatore o una gelatiera, tutti gli ingredienti che avete scelto e qualche bicchiere dal bordo alto. Frullate gli ingredienti insieme e servite!

Tra quelli che si possono preparare, molto golosi e irresistibili sono sicuramente il frappé "scacciafatica" al gusto di caffè, cappuccino o tiramisù. Per preparare quest’ultimo iniziate mescolando nella coppa del frullatore un cucchiaino di orzo solubile, un tuorlo d’uovo, un cucchiaio di zucchero e 3 tazzine di latte freddo. Se volete potete aggiungere anche una tazzina di caffè. Frullate tutto con 2 cubetti di ghiaccio e servite con una spolverizzata di cacao amaro.

In sostituzione ai soliti frullati analcolici, potete preparare una versione alcolica, anche in questo caso avrete l’imbarazzo della scelta. Miscelate nella coppa del frullatore 40 ml di brandy con 6 ml di sciroppo di fragole. Aggiungete 2-3 cucchiai di yogurt bianco e, infine, mescolate con 40 g di marmellata di fragole, 5 ml di sciroppo di zucchero e 5 ml di succo di limone. Azionate il frullatore alla massima potenza per un minuto, fino a quando non avrete ottenuto la densità desiderata, e unite 3 cubetti di ghiaccio. Guarnite con panna montata e granella di pistacchio.

Piaciuta la ricetta della versione alcolica del frullato? Per le feste tra amici è perfetta, e sarà un vero successo!

Al cioccolato

Al cioccolato

Un grande classico da proporre in tante occasioni, dalla merenda allo spuntino veloce, è sicuramente il frappé al cioccolato, che è pronto da gustare in pochissimi minuti.

Prendete un mixer e aggiungetevi 50 ml di latte e 3-4 cubetti di ghiaccio, tritati finemente. Frullateli per qualche minuto, insieme a 1 cucchiaino di caffè decaffeinato solubile, 2 cucchiai di cacao amaro, 2 cucchiaini di zucchero di canna e 2 gocce di estratto di vaniglia. Quando avrete ottenuto un composto omogeneo e liscio, versate il frappé in un bicchiere e decoratelo con panna montata e pezzettini di cioccolato fondente. In alternativa, potete anche miscelare il vostro composto con qualche cucchiaio di crema alla nocciola spalmabile o 2- 3 cucchiai di gelato al gusto vaniglia o fiordilatte.

Se aggiungete il gelato, potete unire anche pezzi di biscotti al cioccolato o alla vaniglia, che renderanno il frullato ancora più sfizioso e colorato, nonché gustoso.

Di fragole

Di fragole

Le fragole sono un frutto perfetto per questo tipo di bevanda/dessert. Tipico frutto estivo da gustare in tutta la sua dolcezza, la fragola renderà il frappé un piacere irrinunciabile.

Lavate e pulite 250 g di fragole e tagliatele a pezzi, eliminando le foglioline in cima al frutto; versate, poi, in un mixer 50 g di ghiaccio a cubetti, le fragole e 180 ml di latte intero. Infine, aggiungete un cucchiaio di zucchero e azionate il robot da cucina finché non otterrete un composto cremoso e liscio.

Servitelo freddo decorando la coppetta con una fogliolina di menta, che farà da tocco finale alla vostra colorata creazione. Il bello delle ricette dei frullati è che chiunque può realizzarli, unendo i gusti che più preferisce e creando sempre varianti diverse.

Alla vaniglia

Alla vaniglia

Per preparare il frappé alla vaniglia, iniziate prendendo circa 5 cubetti di ghiaccio. Tritateli in un mixer e quando avrete ottenuto metà bicchiere di ghiaccio tritato, mescolatelo a 3 bicchieri di latte freddo e 250 g di gelato alla vaniglia. Frullate il composto per qualche minuto, poi aggiungete 1 cucchiaino di zucchero di canna e 2 gocce di estratto di vaniglia. Frullate fino a quando non avrete ottenuto la densità desiderata. Se è troppo liquido, aggiungete ancora un po’ di gelato o un po’ di panna montata, viceversa se è troppo denso, aggiungete ½ bicchiere di latte.

Decorate con panna montata e una spolverizzata di cacao in polvere o di cannella. Versate il frullato in un bicchiere con i bordi alti o in qualche coppetta. Servite con cannucce colorate e biscottini di pasta frolla.

Per una presentazione ancora più memorabile, potete inserire nel bicchiere, insieme alla cannuccia, anche un simpatico baccello di vaniglia, che potrete trovare facilmente al supermercato.

Di frutta

Di frutta

Il più gettonato durante la stagione estiva è sicuramente il frullato alla frutta, anche perché in estate vi è davvero tantissima frutta! Per realizzare un frullato alla banana, occorre scegliere un frutto molto maturo, così il frullato sarà molto soffice e cremoso. Sbucciatela e tagliatela a pezzetti, mettetela nel mixer insieme a 3 cucchiai abbondanti di gelato al gusto fiordilatte o al gusto panna e aggiungete anche ½ bicchiere di latte.

Frullate il composto per qualche minuto e aggiungete qualche cubetto di ghiaccio. Alla banana potete anche aggiungere altri ingredienti, come 5-6 ciliegie, 5-6 fragole o ancora 1 pesca o 2 albicocche. Per renderlo ancora più goloso, aggiungete un cucchiaio di caramello nel bicchiere, prima di versare il frappé.

Squisito e assolutamente da non perdere è anche il frappé con ciliegia e vaniglia, che in inglese è spesso denominato cherry-vanilla milkshake. Si prepara versando nel mixer 3 cucchiai di gelato alla vaniglia, ½ bicchiere di latte e circa 100 g di ciliegie ben mature e accuratamente denocciolate. Frullate per qualche minuto il composto, aggiungete 3 cubetti di ghiaccio tritato e servite con uno spruzzo di panna e una ciliegina per guarnire.

Anche di questo frappé esiste la gustosa versione alcolica, basta aggiungere insieme al latte anche un bicchierino di bourbon e il vostro aperitivo estivo è pronto.

Oltre ai frullati di sola frutta, si può anche proporre un mix di frutta e verdura, per un risultato davvero inedito. Assolutamente da provare è il frappé con yogurt greco e carote. Per prepararlo prendete 3 carote grandi, sbucciatele e tagliatele a pezzetti.

Fatele bollire in acqua non salata e, una volta ammorbidite, scolatele e lasciatele raffreddare. Aggiungetele in un mixer insieme a qualche pezzetto di banana e 3 cucchiai di yogurt greco. Per un risultato più dolce, unite anche 3 cucchiaini di zucchero di canna e 3 foglie di basilico. Se volete, potete aggiungere anche qualche cubetto di ghiaccio.

Il basilico è perfetto anche per accompagnare l’avocado. Per preparare il frullato con avocado e basilico, frullate la polpa di un avocado maturo e 5 foglie di basilico con ½ bicchiere di latte di riso e un cucchiaino di zucchero di canna integrale.

Le idee originali e le varianti non finiscono mai quando si tratta di frullati. Potete pensare a mille idee diverse e usare tutti gli ingredienti che preferite, seguendo alcuni dei consigli che vi abbiamo proposto.